01d - zerounodesign -

L'interior design di Fulvio Torretta 

Dal DESIGN  alla realizzazione di

Arredamenti casa

Arredamenti negozi

Arredamenti bar e food

Cosa si intende per Interior Design

 

L' interior design è la totale soluzione creativa per uno spazio interno programmato. 

Essa comprende la progettazione concettuale, l’estetiche e le soluzioni tecniche applicate per ottenere il risultato desiderato. Per " interno programmato " si intende una specifica destinazione funzionale dello spazio ed uno specifico studio delle caratteristiche estetiche, tecniche e dei materiali da utilizzare.

 

L’Interior design si occupa di più di un semplice miglioramento visivo dell’ambiente di uno spazio interno, cerca ancor di più di ottimizzare e armonizzare gli spazi e gli usi per cui verrà utilizzato l'ambiente costruito. il  "Bureau of Labor Statistics" (Usa), lo definisce con queste parole: “pratico, estetico e favorevole agli scopi previsti, capace di incrementare la produttività, la vendita di merce, o migliorare lo stile di vita. "

 

Molti fattori entrano in gioco nella formulazione della soluzione progettuale. C'è lo spazio stesso - le sue dimensioni e la costruzione - con il suo potenziale e le sue limitazioni. 

C'è come verrà utilizzato, per lo spazio di lavoro o svago, di intrattenimento o di culto, di relax o di apprendimento. C'è il senso dello spazio e le sensazioni che lo stesso può dare, sia esso di potere, di autorità, di sicurezza, di saggezza, giocosità o serenità.

Ci sono considerazioni pratiche, come la facilità di accesso, la quantità di luce, l’acustica, posti a sedere e luoghi o posti per conservare o custodire le cose. Ci sono considerazioni di salute e sicurezza, attenzione alle esigenze speciali e altro ancora.

 

Gli elementi di linea del design variano, dal “visual” (colore, luce, forma ) a quello tattile

( superficie, forma, struttura ) all’ uditivo (rumore, eco ). Il progettista deve avere un apprezzamento estetico, pratico e tecnico per questi elementi. Lui o lei deve capire come le persone lo utilizzano e rispondere precisamente a questi elementi, non solo individualmente, ma come gli elementi interagiscono tra loro.

 

Che cosa è un Interior Designer ?

 

L’interior designer non è un Architetto e ne minimamente lo può sostituire come figura, professionalità e per preparazione. l’Interior Designer è la persona, il progettista, il tecnico, anche lo stesso Architetto, preparato, con esperienza,  capace a qualsiasi servizio reso, in cui i principi e le metodologie dell “interior design” sono applicate, in relazione con l'identificazione, la ricerca, e la soluzione creativa dei problemi relativi alla funzione e qualità dell'ambiente interno. Tali servizi relativi agli spazi interni, comprendono la preparazione dei documenti e i progetti per l’allestimento interno, arredi, infissi ed attrezzature, al fine di valorizzare e tutelare la salute, la sicurezza e anche il benessere del pubblico.

 

Che cosa fa un Interior Designer ?

 

Un interior designer è un tecnico qualificato che crea ambienti interni funzionali e di qualità. Qualificato attraverso l'educazione, l'esperienza e l'esame, un designer professionista di interni in grado di identificare, di ricercare e di risolvere,  i problemi in modo creativo per progettare un ambiente fisico sano, sicuro e confortevole.